//
Stai leggendo...
Infrastrutture e trasporti, S. Piero Patti

S. Piero Patti. Il comitato delle frazioni Boschitto – Martinello – Mindozzo chiede maggiore sicurezza sulle strade

Un tratto della strada provinciale Boschitto-Mindozzo- S. Venera.

Un tratto della strada provinciale Boschitto-Mindozzo- S. Venera.

Strade provinciali ridotte a groviera, dissesti e frane che perdurano da anni, mancanza delle barriere di sicurezza, nessuna pulizia e scerbamento, assenza di illuminazione pubblica nei punti cruciali: sono sempre gli stessi i problemi che affliggono gli abitanti delle frazioni Boschitto, Mindozzo, Circiumì, Martinello e Divisa nel territorio sampietrino. Già nel 2010 le famiglie che abitano in queste zone, riunite in un comitato spontaneo, avevano chiesto maggiore attenzione da parte della Provincia e dell’amministrazione comunale di S. Piero Patti per quelle strade che attraversano le frazioni garantendo il collegamento con il centro cittadino e con la costa. Della questione era stato investito anche il Prefetto di Messina che nell’aprile del 2011 con una nota aveva intimato alle amministrazioni provinciale e comunale di intervenire “in solido” per mettere in sicurezza quelle arterie stradali. Limitatissimo e raffazzonato l’intervento messo in atto dalla Provincia con il rifacimento del fondo stradale solo per brevi tratti. Ma il problema del dissesto  rimane tutto lì e peggiora con l’arrivo della nuove piogge. Fino ad oggi la situazione è rimasta la stessa e il comitato degli abitanti, che a inizio anno si è fatto promotore di una petizione indirizzata nuovamente al Comune – dove è arrivata sul tavolo degli organi d’indirizzo con un incomprensibile ritardo di quasi tre mesi –  e a Palazzo dei leoni, continua a rimanere senza risposte. Adesso gli abitanti di Martinello, Mindozzo, Circiumì e Divisa si dicono veramente stufi ed esausti per il comportamento delle istituzioni che sembrano ignorare le loro legittime richieste. D’altronde la presunta mancanza o insufficienza di fondi – come spiegato dall’unica nota di riscontro del dipartimento viabilità della Provincia – non può giustificare il mancanto intervento su delle strade che, seppur definite «di importanza secondaria» perché provinciali agricole vengono quotidianamente percorse anche dagli scuolabus. La questione è stata evidenziata dai consiglieri di minoranza Fabio Di Dio e Gian Luca Camuti che ha rappresentato le necessità del comitato proponendo al sindaco e alla giunta sampietrina di intervenire direttamente sulle strade eseguendo i lavori in danno all’ente provinciale: un modus operandi che ha già dei precedenti in provincia e che potrebbe servire a eliminare almeno le criticità più grosse e a rendere la Provincia più sensibile e operativa su questo ambito.

Salvatore Pantano

(da Gazzetta del Sud, 1/12/2013)

Annunci

Informazioni su Salvatore Pantano

Giornalista e studente di lettere moderne. Lavoro nella redazione dell'emittente messinese OndaTV dove mi occupo prevalentemente di cronaca, politica, cultura ed eventi. Collaboro con il quotidiano Gazzetta del Sud e altri periodici locali. Blogger per passione dai tempi del liceo.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Contatore

  • 70,022 visite

MEDIA PARTNER

Iscriviti e riceverai una e-mail ogni volta che questo sito verrà aggiornato con nuove notizie.

Segui assieme ad altri 13 follower

Aggiornamenti Twitter

Archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: