//
Stai leggendo...
Attualità

Prima Categoria (Gir.D) – L’Iniziativa fa 2-1 nel finale al Merì. La seconda posizione è ad un passo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Iniziativa (4-2-1-3): Adamo O. [6.5], Ferlazzo [6.5] (46’ Cannizzo 6), Pontillo [7], Giuttari [6.5], Furnari [6.5], Santangelo [7], Svezia [7.5], Adamo C. [7] (67’ Campochiaro 6), Siragusano [6.5], Virgilia [6.5], Germanò [6.5]. All. Calabrese
Merì (4-3-3): Cicciari [7] (67’ Saja 6), Lo Monaco [6.5], Bucca [6.5], Currò [6], Rappazzo [6], Stramandino [6.5] (62’ Calamoneri 6), Furnari [6.5], Biondo [6.5] (71’ De Pasquale 6), Ruggeri [7], Scolaro [7], Mannino [6.5]. All. Cataldi
Arbitro: Puglisi da Siracusa [6.5]

Ha i toni di un’impresa la vittoria dell’Iniziativa sulla capolista Merì, arrivata ad un minuto dallo scadere in una lotta senza esclusione di colpi. Infatti i ragazzi di Merì, già campioni con tre giornate di vantaggio sul calendario, hanno dato guerra ai sampietrini, in una partita che pur non decidendo la regina del campionato, ha reso onore alle due compagini partite ai favori del pronostico.
All’avvio Virgilia azzarda dalla distanza, ma Cicciari è presto in posizione e para tuffandosi. Al 7’, Siragusano in contropiede è atterrato regolarmente e subito dopo, Virgilia manda fuori di testa la palla riconquistata dal centrocampo. Tre minuti più tardi Biondo mette in mezzo con una punizione precisa, ma Puglisi blocca il gioco per off-side. La reazione dei sampietrini è repentina, quando Germanò cerca di sorprendere Cicciari in uscita con un diagonale, ma calcia sull’estremo meriense. Al 13’ l’Iniziativa ottiene un rigore per atterramento di Germanò, ma Adamo, che si presenta sul dischetto, non elude il tuffo corretto di Cicciari. Gol sprecato – gol subito e così, nel giro di quattro minuti, arriva il vantaggio ospite. Al 16’ Scolaro tira a giro da fuori area, andando di poco a lato, mentre un minuto dopo Ruggeri riceve l’assist di Stramandino e confermando la sua prorompenza in area di rigore, spiazza Adamo firmando lo 0-1. Per lui, il terzo gol segnato ai sampietrini. La partita risulta adesso congestionata dalla rete e poche sono le occasioni seguenti. Al 33’ Germanò è marcato stretto e stecca il tiro spingendosi su Cicciari. Poco dopo Siragusano batte un’ottima punizione e gli attaccanti tentano più volte il colpo, bloccati da una difesa chiusa a riccio. Un secondo gol arriva comunque, quando nel recupero del primo tempo Santangelo coglie un buon assist di Svezia e mirando l’angolino basso, segna il pareggio rasoterra.
Alla ripresa c’è ancora equilibrio in campo, ma l’Iniziativa è più ordinata che prima e nel finale trova lo sprint vincente. Al 48’ Siragusano corregge male il tiro fuori area chiudendo sul fondo e più tardi Germanò dai 30 m va a lato. Al 62’ la squadra di casa rischia davvero di andar sotto, grazie all’intesa perfetta tra Ruggeri e Scolaro. La prima punta scavalca infatti la difesa con un tocco leggero ma quando il compagno mette fuori dai giochi Adamo, un super Pontillo prende le redini della porta e sulla linea dice no. Svezia prova poi a portare i suoi in vantaggio e libratosi in aria al 75’, è parato da Saja. A due minuti dalla fine lo stesso portiere stronca a mezz’aria la punizione battuta dal regista sampietrino, che nel secondo minuto di recupero è artefice di un vero gol d’autore. Svezia controlla palla fuori area, assesta il colpo ed è fatale all’incrocio dei pali. Scoppia così l’apotesi per i nebrodei, ora ad un passo dalla seconda posizione.
Partita di conferme che vede la maggior prestazione degli uomini del presidente Pintabona ed una buona gara dei campioni meriensi. Per i sampietrini, si lavora già ai playoff.
Enzo Cartaregia

Advertisements

Informazioni su Enzo Cartaregia

Studente del liceo classico. Cinque anni di attività nella cronaca sportiva, tre anche in qualità di fotografo e radiocronista tra i campionati di Calcio di Promozione e Serie D. Dal 2014 collabora con Messina Sportiva, presso la quale segue l'iter per essere iscritto all'albo.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Facebook

Contatore

  • 68,363 visite

MEDIA PARTNER

Iscriviti e riceverai una e-mail ogni volta che questo sito verrà aggiornato con nuove notizie.

Segui assieme ad altri 13 follower

Aggiornamenti Twitter

Archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: